" L'amore, quando la vita ci incalza, è solo un'onda più alta fra le onde " Pablo Neruda

Poesie




L'Onda dei Ricordi


Insorge la sfida del tempo perduto,

le nubi si disperdono all’orizzonte…

Il cumulo di macerie è qui 

sotto i miei occhi,

mi lascio guidare da un’onda 

intrisa di ricordi.

I miei ricordi…

Sospesa nell’aria, mi volto…

rivedo i miei giochi di bambina,

giacciono tutti in fondo allo stagno,

come la mia infanzia… 

Percorsa da brividi mi scuoto, 

m’incuneo nei tortuosi meandri 

della mia memoria,

riapro ferite mai chiuse…

Pulviscoli di luce mi avvolgono,

frammentando la mia anima

E piango…



Antonella Di Pietro©gennaio2007
Tutti i diritti riservati



A Mio Padre


Come una lisa pellicola in bianco e nero,
rivedo il tuo volto, ripenso a com'ero...
A quella tua gioia triste che in me si rispecchia.
Il tempo corre lasciando la sua traccia,
mentre vedo me vecchia
tornare bambina tra le tue braccia.



Antonella Di Pietro©febbraio 2011
Tutti i diritti riservati



0 commenti:

Posta un commento