" L'amore, quando la vita ci incalza, è solo un'onda più alta fra le onde " Pablo Neruda

A mio zio Enzo Florio

domenica, dicembre 09, 2012 2 commenti
Si è spenta l'ultima speranza 

di rivederti ancora sorridente 

mentre, nel chiuso di una stanza 

volavano i tuoi sogni dalla mente. 


Antonella Di Pietro©Diritti Riservati

SOGNANDO - Opera di Salvatore Enzo Florio
“Come in un’immagine onirica, l’artista ci propone una vorticosa serie di sensazioni visive che riassumono con estrema perizia e sensibilità l’universo Barocco Ragusano”.

2 commenti:

  1. antoniocattino10/12/12, 18:41

    Per un artista
    I tuoi sogni nel vento
    a sfiorare le stelle
    non piango
    perchè amo sognare
    incontrarti nei cieli infiniti,
    nell'eterna Aurora
    con le luci d'arancio
    e gli azzurri soffusi
    di albe marine.
    Le sculture gentili
    i superbi dipinti,
    e già parlo con te !
    Antonio Cattino 10.12 .2012.

    RispondiElimina
  2. Grazie Antonio per essermi stato vicino in questo triste momento!

    RispondiElimina